Tyson Foods alza la posta, messi sul piatto 8,5 mld di dollari per acquistare Hillshire

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 09/06/2014 - 13:58
Quotazione: TYSON FOODS
Tyson Foods non vuole rivali e rilancia in maniera aggressiva. Il gruppo alimentare americano ha annunciato oggi di aver messo sul piatto ben 8,55 miliardi di dollari, vale a dire 63 dollari ad azione in contanti, per acquistare Hillshire Brands. A fine maggio, l'offerta si aggirava sui 6,8 miliardi di dollari, ossia 50 dollari per azione. La mossa decisiva mette fuori gioco la rivale Pilgrim Pride che aveva offerto "solo" 6,4 miliardi. La fusione di Tyson Foods con Hillshire Brands riposizionerà Tyson come leader nella rivendita di prodotti alimentari preparati e genererà sinergie annuali di oltre 300 milioni di dollari. Il rilancio non convince però il mercato: nel pre-market l'azione Tyson Foods mostra un calo dell'1,7%.
COMMENTA LA NOTIZIA