Twitter: rivista al rialzo la forchetta di prezzo, view rimane positiva su Ipo (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Twitter ha deciso di rivedere al rialzo la forchetta di prezzo per la sua offerta pubblica iniziale (Ipo) a 23-25 dollari per azione. Lo scorso 25 ottobre, la società di micro-blogging aveva fissato un target di prezzo di 17-20 dollari. La nuova forchetta permetterà a Twitter di raccogliere fino a 2 miliardi di dollari. Verranno infatti messe in vendita 80,5 milioni di azioni nuove, in quanto nessuno degli attuali azionisti cederà la propria quota. Il prezzo di collocamento sarà fissato mercoledì e il giorno dopo è atteso lo sbarco a Wall Street. “Come avevamo comunicato nel nostro precedente report la forchetta di prezzo iniziale comunicata alla Sec (la Consob americana) era stata molto conservativa, una scelta strategica posta in essere per evitare l’esperienza negativa dell’Ipo di Facebook” ricorda Filippo Diodovich, market strategist Ig aggiungendo che “nonostante la revisione al rialzo del range di prezzo manteniamo la nostra view positiva sull’Ipo e ci aspettiamo un collocamento vicino al limite massimo della forchetta di prezzo (25 dollari)”.