E' tutto pronto per il divorzio tra Enel e Acciona: entro fine mese si chiude partnership in Endesa

Inviato da Redazione il Gio, 04/06/2009 - 08:10
Quotazione: ENEL
E' tutto pronto per il divorzio tra Enel e Acciona. Lo scrive Il Sole 24 Ore ricordando che martedì sera all'ambasciata italiana di Madrid, in occasione della festa del 2 giugno, il clima era sostanzialmente diverso rispetto a un anno fa. Nel 2008 era stato un susseguirsi di foto di Fulvio Conti e di Josè Manuel Entrecanales forzatamente sorridenti. Ieri, invece, Entrecanales da una parte, Borja Prado (presidente di Endesa e della filiale spagnola di Mediobanca) e Andrea Brentan (vicepresidente della spagnola e rappresentante di Spagna di Enel) dall'altra, apparivano più distesi. Secondo quanto riporta il quotidiano di Confindustria il closing del divorzio tra Enel e Acciona in Endesa, con il conferimento degli asset prestabiliti a Entrecanales, dovrebbe, chiudersi concretamente entro giugno. Probabilmente subito prima dell'assemblea dell'elettrica spagnola il 30 giugno. Secondo indiscrezioni, in queste ultime settimane si starebbe ultimando il complesso trasferimento degli asset energetici da Endesa ad Acciona.
COMMENTA LA NOTIZIA