1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Turismo: crescerà anche nel 2014, prevista forte domanda domestica ed europea

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il turismo è stato uno dei capisaldi dell’economia europea durante la crisi economica e la tendenza positiva continuerà nel 2014. Lo sostiene la Commissione europea, che oggi ha diffuso un sondaggio secondo cui soltanto l’11% dei cittadini europei prevede di non lasciare le mura domestiche nel 2014 a causa della situazione economica attuale. Nel 2013 il settore è stato un volano della crescita economica nazionale, evidenziando un miglioramento rispetto all’anno precedente. A livello geografico, le principali destinazioni turistiche dell’Ue rimangono invariate dal 2012: Spagna (15%, +5), Francia (11%, +3), Italia (10%, +2), Germania (7%, +2) e Austria (6%, +2) continuano ad essere le destinazioni di vacanza più popolari e hanno registrato tutte un aumento a partire dal 2012.