Turchia: ritmo crescita Pil si dimezza nel II trimestre, a rischio target di crescita 2014

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 10/09/2014 - 10:15
La Turchia rischia di non centrare il suo obiettivo di crescita del 4 per cento per il 2014. LO ha detto oggi il ministro delle Finanze turco, Mehmet Simsek. A pesare è il rallentamento economico evidenziato nel secondo trimestre, con Pil in crescita solo del 2,1% annuo rispetto al +4,3% fatto segnare nel trimestre precedente. A pesare sono le deboli esportazioni verso l'Europa, le tensioni geopolitiche e la stretta monetaria messa in atto dalla banca centrale turca.
COMMENTA LA NOTIZIA