Turchia: Borsa e lira in calo dopo scandalo governo Erdogan

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 27/12/2013 - 11:17
I recenti scandali che hanno coinvolto il governo Erdogan, scoppiati durante le vacanze natalizie, si riflettono sul mercato, con la valuta turca che scivola ai minimi storici contro il dollaro mentre la Borsa di Istanbul viaggia in profondo rosso. Questa mattina la lira turca è scesa a 2,1467 rispetto al dollaro. Si tratta del nuovo minimo storico. Intanto l'indice di riferimento della piazza azionaria turca, il Borsa Istanbul National (BIST) 100 mostra un calo del 3,86%, contro una seduta positiva dei listini europei. Il primo ministro turco, Recep Tayyip Erdogan, sta attraversando la più grave crisi politica da quando è al governo: alcuni suoi ministri sono stati travolti da uno scandalo di tangenti.
COMMENTA LA NOTIZIA