1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Trimestrali Usa: Alcoa inaugura stasera la stagione, venerdì i conti JP Morgan e Wells Fargo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Puntuale come sempre sta per suonare l’ora delle trimestrali statunitensi. E le aspettative per il primo trimestre del 2013 non sono così entusiasmanti. Secondo le previsioni fornite da FactSet i profitti dei primi tre mesi dell’anno delle società americane dovrebbero mostrare in media un moderato calo dello 0,6% e a livello settoriale le performance peggiori dovrebbero essere registrate dai comparti dei materiali di base, dell’information technology e dei consumi.  
Dopo i deludenti dati sul mercato del lavoro a marzo, forniti venerdì scorso dal dipartimento del lavoro statunitense “gli operatori si concentreranno sulle trimestrali Usa, che inizieranno lunedì con Alcoa – ricordano gli analisti di IG – Ci aspettiamo conti sotto le attese soprattutto per le aziende legate alla grande distribuzione dopo il rallentamento dei consumi a cui si è assistito negli ultimi mesi”.  
Alcoa apre le danze stasera
Rispettando la tradizione questa sera, a mercato chiuso, sarà Alcoa a inaugurare ufficialmente l’earning season statunitense. Il colosso dell’alluminio sarà la prima società dell’indice Dow Jones a comunicare i risultati del primo trimestre 2013. Secondo le stime elaborate dagli analisti interpellati da Bloomberg il colosso americano dell’alluminio registrerà un utile per azione (Eps) rettificato pari a 8 centesimi di dollaro, in calo rispetto ai 10 centesimi registrati un anno prima, mentre il giro d’affari dovrebbe attestarsi a 5,88 miliardi di dollari. 
Ma i risultati trimestrali di Alcoa hanno un valore previsionale sull’andamento degli utili delle società quotate a Wall Street? Una risposta a questo interrogativo è arrivata dagli esperti di FactSet che hanno analizzato i dati storici. Dal 2009 Alcoa ha riportato un Eps nel 56% dei casi migliori delle aspettative degli analisti (9 trimestri su 16). Nei trimestri in cui Alcoa ha fatto meglio del mercato, il 73,6% delle aziende dell’indice S&P500 ha seguito il suo esempio. Ma nei sette trimestri in cui Alcoa ha deluso le stime, i risultati del 72,6% sono stati migliori delle aspettative. Di fronte a questi numeri gli analisti affermano che l’andamento dei profitti di Alcoa non appare così indicativa per determinare le performance dei profitti trimestrali del mercato americano. 
Venerdì i conti di Wells Fargo e JP Morgan
La settimana si chiude venerdì 12 aprile con i numeri di JP Morgan. Il big bancario, secondo il consensus, registrerà profitti su base adjusted per 1,38 dollari ad azione e vendite trimestrali pari a 25,8 miliardi. Sempre venerdì verranno diffusi anche i conti di un altro gruppo del settore: Wells Fargo. Quest’ultima dovrebbe realizzare per il consesus un Eps rettificato di 0,88 dollari.
Commenti dei Lettori
News Correlate
BANCHE

Abn Amro, governo olandese vende quota del 7% e scende al 63%

Il governo olandese ha annunciato oggi la vendita del 7% di Abn Amro, la banca nazionalizzata durante la crisi finanziaria. Una privatizzazione parziale che riduce la partecipazione statale al 63%. Il prezzo di vendita di ciascun titolo è stato fissa…

M&A

Philips compra l’americana Spectranetics per 1,9 mld di euro

Giornata di shopping per l’olandese Philips. La società europea, leader mondiale nell’health technology, ha annunciato di avere raggiunto un accordo per acquisire l’americana Spectranetics per una cifra pari a 1,9 miliardi di euro (debito compreso). …

NUOVI CONTRATTI

Astaldi: nuovo contratto ferroviario da 82 milioni di euro in Polonia

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato i lavori di ammodernamento di una tratta della Linea ferroviaria E-59 Varsavia-Poznań (Lotto IV). Il valore delle opere da realizzare è pari a 82 milioni di euro, con Astaldi leader di un raggruppamento di impr…