Trichet, possibile inflazione in negativo nei prossimi mesi

Inviato da Carlotta Scozzari il Gio, 04/06/2009 - 16:37
Il numero uno della Banca centrale europea (Bce), Jean-Claude Trichet, nella conferenza stampa di oggi, ha fatto sapere che nei prossimi mesi non è escluso che in Eurolandia il tasso di inflazione passi in negativo. Nel dettaglio, le nuove stime della Bce, che risultano tagliate rispetto alle precedenti, vedono nel 2009 un tasso di crescita dei prezzi compreso tra il +0,1% e il +0,5% e per il 2001 tra lo 0,6% e l'1,4 per cento. In ogni caso Trichet ha ribadito uno dei suoi cavalli di battaglia, ossia che "le aspettative di inflazione restano bene ancorate", naturalmente in una ottica di medio-lungo termine.
COMMENTA LA NOTIZIA