1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Trichet avanza ipotesi di nuovi tagli al costo del denaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente della Banca centrale europea (Bce), Jean-Claude Trichet, ha menzionato ieri l’ipotesi di nuovi tagli ai tassi d’interesse durante l’incontro dei governatori della Banca dei regolamenti internazionali (Bri) a San Paolo. Una sforbiciata potrebbe materializzarsi di visto che l’inflazione sta regredendo in tutto il mondo, mentre, come precisa il numero uno dell’Eurotower, siamo di fronte a un rallentamento dell’economia mondiale per l’aumento delle turbolenze finanziarie. Trichet ha anche messo in guardia i Paesi dell’Eurozona con i conti pubblici ancora in disavanzo dal lanciarsi verso provvedimenti di “attivismo di bilancio” per sostenere la fiducia in uno scenario incerto.