1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Triboo: con Shiny e MediaStoke nasce Triboo Data Analytics

QUOTAZIONI Triboo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In vista dello sbarco sul mercato Star di Borsa Italiana, Triboo Spa prosegue il suo percorso di crescita per linee esterne. La società di Giulio Corno, attualmente scambiata sul circuito del mercato AIM Italia e tra i leader in Italia nei settori dell’e-commerce, branding e media, ha infatti annunciato quest’oggi di aver firmato un accordo con Shiny Srl e con la sua controllata MediaStoke Srl per l’acquisto dei rami d’azienda relativi alle attività di data collection, data analysis e servizi di analytics.

L’acquisizione interessa anche la licenza per la vendita esclusiva in Italia del formato video brevettato AdCast Plus e per la vendita di location based advertising, display e video. I due rami d’azienda rilevati da Triboo nel corso del 2016 hanno generato un giro d’affari di circa 2,9 milioni di euro, con un primo margine di circa il 40% (ossia circa 1,16 milioni di euro, ndr).

Il corrispettivo per l’acquisizione dei rami d’azienda da parte di Triboo si compone di una parte fissa, pari a 1,48 milioni di euro, e di una parte variabile basata sui risultati futuri. Sono inoltre previste reciproche opzioni, ovvero ‘put’ per Shiny Srl, e ‘call’ per Triboo SpA, relative alla predetta partecipazione di minoranza di Shiny Srl in Triboo Data Analytics Srl, esercitabili nel periodo tra il 30 aprile 2020 e il 15 agosto 2020 e basate sui risultati dell’esercizio 2019.

L’operazione odierna ha portato a un’ulteriore riorganizzazione del gruppo Triboo. I due rami d’azienda acquisiti sono stati rilevati dalla neocostituita Triboo Data Analytics Srl, controllata al 51% da Triboo SpA e al 49% da Shiny Srl, società a sua volta controllata dal management dei rami ceduti e partecipata per il 20% da due fondi, Ligurcapital SpA e T2 Investimenti Srl.

L’organo amministrativo di Triboo Data Analytics Srl è composto per la maggioranza da amministratori designati da Triboo SpA, la gestione ordinaria è invece stata affidata a Gianluigi Barbieri, imprenditore e presidente di Shiny Srl che ha avuto un ruolo importante nello sviluppo del progetto di business concepito dal Gruppo Triboo.

L’integrazione dei due rami di azienda acquisiti quest’oggi permette al Gruppo Triboo di crescere ulteriormente nel settore Media & Advertising, principalmente per le sinergie ottenibili attraverso la gestione avanzata dei sistemi di Data Profiling e Audience Analytics che verranno resi disponibili dal team di Shiny al network editoriale di Triboo Media.

Con l’integrazione delle risorse tecnologiche e del know how dei due rami d’azienda rilevati, Triboo conferma così l’obiettivo di far raggiungere al network editoriale di Triboo Media la “Total Digital Audience” del mercato italiano, cioè di poter disporre di un bacino di utenti e lettori potenzialmente raggiungibili pari alla totalità dei fruitori di Internet in Italia.

Al momento a Piazza Affari il titolo Triboo, che tra gli asset controlla anche Brown Editore, società editoriale che detiene Borse.it, Finanza.com, FinanzaOnline.com e Wallstreetitalia.com, lascia sul terreno l’1,77% a 2,78 euro. Il titolo sovraperforma l’indice FTSE Mib, al momento in flessione del 2,14%.