1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Trevisan Cometal, nessuna remedy share agli azionisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In sede di Ipo, Trevisan Cometal aveva fissato un obiettivo minimo per l’eventuale assegnazione della remedy share (un’azione gratuita ogni dieci possedute) nella soglia minima di 10,5 milioni di euro in termini di Ebitda consolidato per il periodo primo luglio 2003 – 30 giugno 2004. Nel periodo in questione, la società attiva nella realizzazione di impiantistica integrata per l’intero ciclo della lavorazione dei profilati di alluminio ha tuttavia raggiunto un Ebitda consolidato pari a 11,4 milioni, superiore all’obiettivo minimo prefissato, ottenuto come somma dei risultati degli ultimi due semestri, entrambi sottoposti a revisione contabile completa. Ciò implica che non Trevisan Cometal non assegnerà la remedy share ai propri azionisti.