Trevi: Drillmec, fornitura nuovi impianti petroliferi offshore per 45 milioni di euro

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 22/07/2014 - 08:01
Drillmec, società del Gruppo Trevi, si è aggiudicata dalla russa Globalstroy Engineering un contratto per la fornitura di un impianto petrolifero di perforazione offshore da 2.000 HP. E' quanto si legge in una nota. L'impianto verrà installato sulla piattaforma LSP2 del campo Filanovsky, operato da Lukoil nel Mar Caspio. Sono previsti inoltre altri cinque impianti dello stesso tipo da realizzarsi nei prossimi anni nel settore russo del Mar Caspio e Drillmec, spiega la nota, si pone come il contrattista ideale per acquisire tutti i lavori. Drillmec ha inoltre firmato un contatto per la fornitura di un impianto automatico idraulico modello HH300 offshore con Socar-Aqs.
COMMENTA LA NOTIZIA