Trevi: Drillmec, aggiudicata fornitura di impianti petroliferi per 140 milioni di dollari

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 04/03/2013 - 09:03
Quotazione: TREVI FIN IND
Drillmec, società del gruppo Trevi specializzata nella realizzazione di impianti per la perforazione petrolifera e pozzi d'acqua, si è aggiudicata la fornitura di sei nuovi impianti petroliferi onshore del valore di circa 140 milioni di dollari da SnamProgetti Arabia Saudita società di Saipem e da Idc Iraq Drilling Company. E' quanto recita una nota diramata dalla società.

In particolare, per SnamProgetti Drillmec realizzerà tre impianti onshore di nuova concezione che saranno prodotti e testati presso lo stabilimento di Drillmec a Piacenza, per essere successivamente trasferiti ed installati nella regione di Dammam in Arabia Saudita. Il contratto prevede la consegna degli impianti in soluzione "full package", comprensivi quindi di tutti gli accessori per il drilling. La società si occuperà inoltre dei servizi di rig up, della manutenzione dei singoli impianti e dell'assistenza tecnica dedicata.

Per Idc Iraq Drilling Company la società fornirà tre impianti per la perforazione petrolifera. Tale fornitura rientra nel piano strategico avviato, nel corso del 2008, dal Governo Iracheno per incrementare le attività estrattive di greggio e gas al fine di rilanciare l'economia del Paese. Drillmec realizzerà e svilupperà impianti di tipo convenzionale dotati delle migliori soluzioni necessarie per l'estrazione e l'utilizzazione dei giacimenti onshore.
COMMENTA LA NOTIZIA