1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Trevi, controllata argentina sigla due nuovi contratti per max 77,4 mln $

QUOTAZIONI Trevi Fin Ind
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo Trevi, tramite la controllata argentina Petreven Ute ha sottoscritto due nuovi contratti. Il primo, con Chevrono San Jorge (Gruppo Chevron-Texaco), riguarda la fornitura di servizi di perforazione petrolifera per un valore complessivo di 16,1 milioni di dollari. L’inizio della commessa è previsto per dicembre 2006 con durata 36 mesi; è estendibile automaticamente in assenza di esplicita disdetta delle parti per ulteriori due anni, per un controvalore complessivo massimo di 26,8 milioni di dollari. Il secondo contratto, sottoscritto con Ypf S.A. (Gruppo Repsol-Ypf), prevede la fornitura per 36 mesi di servizi di perforazione petrolifera per un valore complessivo di 30,3 milioni di dolari; è estendibile di ulteriori 24 mesi, per un controvalore complessivo massimo di 50,6 milioni di dollari. In caso di estensione di entrambi i contratti a cinque anni, il controvalore complessivo ammonterebbe a 77,4 milioni di dollari. Per l’esecuzione delle commesse Petreven Ute si doterà di tre innovativi impianti di perforazione petrolifera HH102 prodotti da Drillmec S.p.A., che permettono di migliorare le performance di perforazione di oltre il 30%. E’ quanto si apprende da una nota diramata dall’operatore italiano attivo nel settore dei servizi di ingegneria del sottosuolo e delle macchine per fondazioni e perforazioni.