Trevi, arriva l'ok dei soci all'aumento di capitale

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 14/09/2006 - 10:36
Semaforo verde all'aumento di capitale per Trevi. La società avrà dunque la facoltà di aumentare il capitale, in una o più volte, per un periodo massimo fissato a cinque anni dalla data della deliberazione. Sono queste le risultanze dell'assemblea straordinaria tenutasi ieri. L'ammontare nominale massimo sarà fino ad un importo pari al 10% del capitale sociale nominale di 0,50 euro ciascuna con la possibilità per il consiglio di determinare il prezzo di e missione. Inoltre, il consiglio avrà la facoltà di riservare le azioni in opzione agli aventi diritto, e/o riservarle, in tutto o in parte, a investo0ri istituzionali italiani o stranieri, con conseguente esclusione del diritto d'opzione oppure riservarle alla conversione di obbligazioni emesse da società italiane o estere riservate sempre a investitori istituzionali italiani o esteri, con conseguente esclusione del diritto d'opzione.
COMMENTA LA NOTIZIA