Total vende asset colombiani alla Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La casa petrolifera francese Total ha accettato di vendere alcuni asset colombiani alla compagnia petrolifera di Stato cinese Sinochem per circa 1 miliardo di dollari. In particolare sono coinvolte le partecipazioni nel giacimento di gas di Cusiana che produce energia equivalente a circa 7 mila barili di petrolio al giorno, e in due impianti di trasporto gas in Colombia. La mossa fa parte di una strategia di rifocalizzazione del business di Total in America Latina, e consentirà l’ingresso anche della Cina nei Paesi sudamericani.