Toshiba vuole unire unita' di chip con Infineon

Inviato da Redazione il Lun, 27/08/2001 - 08:18
Il gruppo Toshiba, maggiore produttore di semiconduttori giapponese, starebbe trattando una fusione delle propria attività di chip di memoria con quelle della compagnia tedesca Infineon Technologies, come parte di un ampio progetto di ristrutturazione che dovrebbe includere anche un taglio di 20mila posti di lavoro. I piani di Toshiba, che dovrebbero essere ufficializzati a breve, riguardano il 10% circa della forza lavoro a livello globale.
COMMENTA LA NOTIZIA