1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Toscana Finanza: cartolarizzazione di 33,7 mln di euro di crediti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Toscana Finanza ha reso noto di aver aderito ad un’operazione di cartolarizzazione crediti non performing. La società ha ceduto alla società veicolo Giglio SPV Srl un lotto di propri crediti finanziari di origine bancaria in prevalenza assistiti da garanzia ipotecaria. La società veicolo ha così provveduto ad una prima emissione di titoli asset-backed interamente sottoscritti da Toscana Finanza. Il valore nominale dei crediti cartolarizzati è di 33.699.880 euro, il nominale dei titoli asset-backed è di 3.350.000 euro ed i titoli scadranno il 31 gennaio 2031.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ENERGIA

Eni: avviata seconda unità di produzione di Zohr

Eni ha avviato la seconda unità di produzione (T-1) del progetto Zohr, che porterà una capacità installata aggiuntiva di 400 milioni di piedi cubi stardard di gas al giorno (MMScfd), …

CEDOLA A MAGGIO

Avio, disco verde dell’assemblea a dividendo 0,38 euro

L’assemblea dei soci di Avio ha approvato la proposta di distribuire una cedola di 0,38 euro per azione in circolazione, che agli attuali prezzi di Borsa della società corrisponde a …

BORSA ITALIANA

Volkswagen: volumi di vendita record nel 1° trim. 2018

Comincia bene Volkswagen il 2018. Grazie ai volumi di vendita record del primo trimestre, il fatturato del gruppo è cresciuto, passando da 56,2 a 58,2 miliardi (+3,5%). Il risultato operativo …

ENERGIA

Enel migliora l’offerta per Eletropaulo

Enel Brasil Investimentos Sudeste, società brasiliana controllata da Enel, ha migliorato i termini della sua offerta pubblica volontaria per l’acquisto dell’intero capitale di Eletropaulo, lanciata lo scorso 17 aprile, attraverso …

BORSA ITALIANA

Alitalia: acquirenti in attesa di un nuovo Governo

Le offerte su Alitalia saranno vincolate alla formazione del nuovo Governo. Così si sono espressi alcuni potenziali acquirenti della compagnia aerea italiana, in amministrazione straordinaria dal maggio dello scorso anno. …