Tornano le vendite sulla piazza di Shanghai

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 23/06/2010 - 09:46
Dopo tre giorni di rialzi, la Borsa di Shanghai mette a segno una seduta negativa. A pesare sugli scambi il timore che Pechino possa adottare misure restrittive anche sul comparto delle materie prime per frenare l'eccesso di produzione. In calo dunque i titoli dei metalli, come Baoshan Iron & Steel e Zhuzhou Smelter Group, che hanno ceduto quasi 2 punti percentuali. L'indice principale della piazza azionaria cinese, lo Shanghai Composite, ha chiuso in calo dello 0,73% a 2.569,87 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA