Tornano le tensioni in Corea: i rischi geopolitici alimentano nuove incertezze, Asia giù -2

Inviato da Redazione il Lun, 20/12/2010 - 09:06
Ieri i 15 membri Consiglio di sicurezza dell'Onu non avevano trovato l'accordo per una risoluzione sulla crisi coreana. Secondo fonti occidentali Cina e Russia si sono opposte a un'esplicita condanna di Pyongyang per l'attacco del 23 novembre contro un'isola sudcoreana che ha provocato la morte di quattro persone. I rischi geopolitici alimentano nuove incertezze e i timori del mercato, alle prese anche con la crisi del debito sovrano in Europa. Seul, in calo di oltre l'1,5% recupera sul finale e cede ora, che la situazione sembra di nuovo normalizzata, intorno allo 0,3 per cento. La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi in ribasso dello 0,85%, a 10.216,41 punti, 87,42 in meno della chiusura di venerdì. Male tutte le altre: Shanghai cede l'1,41%, Taiwan perde lo 0,56%, Seual lo 0,30%. Scivola Sidney dello 0,56%, Male anche Singapore (-0,63%) con Bangkok (-0,25%) e Giakarta (-0,26%).
COMMENTA LA NOTIZIA