1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Tornano gli acquisti sui listini europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini europei approfittano della risalita del greggio e degli acquisti sui titoli del comparto auto (a novembre le immatricolazioni in Europa hanno segnato un incremento annuo del 13,7% portando il cumulato 2015 al +8,7%). Buone nuove sono arrivate anche dall’indice tedesco Zew, salito a dicembre a 16,1 punti contro i 10,4 punti di novembre (consenso Bloomberg a 15 punti).

“Mentre il grande afflusso di rifugiati è soprattutto una grande sfida che attende i responsabili politici in Germania, il rallentamento dei mercati emergenti sta esercitando pressioni sul settore delle esportazioni tedesche. Nel complesso, tuttavia, la fiducia sulla crescita dell’economia tedesca è sufficientemente robusta per affrontare queste sfide l’anno prossimo”, ha spiegato il presidente dello Zew, Clemens Fuest.

Rialzi nell’ordine dei tre punti percentuali per Dax (+3,07% a 10.450,38), Cac40 (+3,16% a 4.614,4) e Ibex (+3% a 9.711,6 punti). Poco più indietro il Ftse100, salito del 2,45% a 6.017,79.