Tornano a distendersi i toni sull'asse Mosca-Kiev: Gazprom riattiva piene forniture

Inviato da Redazione il Gio, 24/06/2010 - 08:20
Tornano a distendersi i toni sull'asse Mosca-Kiev. Il colosso russo, Gazprom, ha ripreso a fornire a pieno volume le forniture di metano alla Bielorussia. La svolta è arrivata quando Minsk ha annunciato di aver pagato il suo debito per le forniture del 2010. L'agenzia Itar-Tass riporta la notizia.
COMMENTA LA NOTIZIA