Tornano a crescere le vendite di Natale negli Stati Uniti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La corsa agli acquisti dell’ultimo minuto ha favorito un incremento delle vendite al dettaglio sotto il periodo delle feste di Natale negli Usa. Grazie anche a un giorno aggiuntivo di apertura degli esercizi commerciali rispetto al 2008, tra la festività del Ringraziamento e il 25 dicembre la crescita è stata del 3,6%, dato che esclude le vendite di automobili e gas. Secondo quanto rilevato dalla Spending Pulse Unit di MasterCard, al netto del giorno di apertura in più le vendite sarebbero aumentate dell’1%. Nonostante le presenza di numerose offerte commerciali, i dettaglianti hanno mantenuto sostanzialmente stabili i prezzi delle merci rispetto allo scorso anno.