1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Torna la paura sui mercati: è caccia aperta ai porti sicuri

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tutti in trincea. E’ tornata la paura sui mercati e nessuno vuole più rischiare. Tanto che venerdì 23 la differenza di rendimento tra Btp decennale e Bund tedesco aveva toccato in mattinata il livello record di 170 punti base. Al trionfo della carta tedesca, tradizionale acquisto rifugio, ha concorso anche la nuova correzione dei listini di Borsa, al minimo degli ultimi sei anni, che rispecchia il clima di marcata avversione al rischio, spiegano gli operatori. Anche gli esperti di Merrill Lynch nell’outlook 2009 presentato nei giorni scorsi non si sono spinti a fare previsioni limitandosi a dire che per i prossimi mesi meglio essere prudenti investendo in liquidità e in bond di alta qualità in attesa che torni il bel tempo in Borsa. Dunque la corsa ai titoli di Stato e con alto merito di credito continuerà. Come emerge dal consueto sondaggio tra money manager condotto da Morningstar: i prezzi delle obbligazioni europee, pur essendo saliti molto, potrebbero continuare la corsa per un gestore su due, perché la domanda di titoli sicuri, in particolare governativi, rimane alta.