Torna la paura a Piazza Affari, il Ftse Mib chiude con un tonfo di oltre il 6% -1-

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 18/08/2011 - 17:45
E' tornata la paura sulle Borse mondiali e per Piazza Affari è stato un tracollo: il Ftse Mib ha ceduto il 6,15% a 14.970 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato del 5,82% a quota 15.748. I timori si concentrano sulla ripresa economica ed oggi, su questo punto, non sono arrivate buone notizie. Questa mattina Morgan Stanley ha tagliato le stime di crescita economica a livello globale, aumentando le paure di un nuovo tuffo in recessione. I mercati, inoltre, non sembrano per niente apprezzare la proposta formulata da Merkel e Sarkozy di tassare le transazioni finanziarie, la cosiddetta "Tobin Tax". Un'altra notizia negativa è arrivata nel primo pomeriggio dagli Stati Uniti dove, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, le autorità federali stanno intensificando il monitoraggio sulle filiali Usa delle banche europee al fine di verificarne la capacità di finanziamento.
COMMENTA LA NOTIZIA