1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Tonfo Zew riporta l’euro vicino ai minimi a 9 mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo strappo al ribasso oggi per l’euro che ha pagato dazio dopo la diffusione dell’indice Zew tedesco risultato decisamente inferiore alle attese di mercato. Discesa della fiducia degli investitori tedeschi che riflette la crescente preoccupazione circa le ripercussioni della crisi russo-Ucraina sulla crescita economica della Germania e dell’Eurozona in generale.

Il cross euro/dollaro è sceso questa mattina, proprio dopo l’uscita dello Zew, fino a 1,3339 dollari, non lontano dai minimi a 9 mesi toccati nella seduta precedente.

Ad agosto l’indice calcolato dall’istituto Zew, che misura le aspettative economiche in Germania, è crollato a 8,6 punti dai 27,1 punti registrati a luglio e ben al di sotto delle attese degli analisti interpellati da Bloomberg ferme a 17 punti. Si tratta dei minimi dal dicembre del 2012 e dell’ottava flessione consecutiva.

Non sono positive le aspettative per la prima lettura del Pil tedesco in agenda giovedì 14 agosto e che potrebbe segnare una variazione negativa. Il consensus Bloomberg vede un calo dello 0,1% su base congiunturale dopo il balzo di +0,8% fatto segnare nei primi 3 mesi dell’anno.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, mercoledì in asta Bot per 6,75 miliardi

Nell’asta in calendario il prossimo 28 giugno saranno collocati Buoni ordinari del tesoro con scadenza semestrale per 6,75 miliardi. Il 30 giugno scadranno Bot a sei mesi per 6,5 miliardi.

MERCATI

Segno meno per i listini europei

Chiusura all’insegna della prudenza per le borse europee, alle prese con la debolezza del comparto energetico e con indicazioni macro contrastanti arrivate dalla Germania. Il Ftse100 ha terminato l’ultima seduta della settimana con un calo dello 0,2%…

Strategie di investimento

I gestori preferiscono l’azionario europeo a Wall Street. Il report di Bank of America

Nuovo strappo al ribasso oggi per l’euro che ha pagato dazio dopo la diffusione dell’indice Zew tedesco risultato decisamente inferiore alle attese di mercato. Discesa della fiducia degli investitori tedeschi che riflette la crescente preoccupazione circa le ripercussioni della crisi russo-Ucraina sulla crescita economica della Germania e dell’Eurozona in generale. Il cross euro/dollaro è sceso […]

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Italia: ancora indietro sui tempi di pagamento della Pa

L’Italia continua a portare la maglia nera nella classifica dei tempi effettivi di pagamento da parte della Pubblica amministrazione (Pa). Secondo l’ultimo rapporto di Intrum Iustitia, le imprese italiane pagano a 52 giorni contro 37 della media euro…