Tonfo di Twitter (-15%) nell'afterhours dopo conti trimestrali

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 06/02/2014 - 08:54
Quotazione: TWITTER
Tonfo per Twitter nell'afterhours a Wall Street dopo la diffusione dei risultati finanziari. Il titolo del sito americano di microblogging ha ceduto oltre il 15%, scivolando a sotto quota 56 dollari ad azione in scia alla sua prima trimestrale dalla quotazione avvenuta lo scorso novembre. Nell'ultimo trimestre del 2013 Twitter ha visto la perdita ampliarsi, attestandosi a 511,5 milioni di dollari rispetto al rosso pari a 8,7 milioni registrato un anno fa. Il dato è peggiore rispetto alle attese del mercato che pronosticava una perdita di 253,5 milioni. Migliori delle attese e in crescita le vendite che nel periodo in esame si sono attestate a 243 milioni dai 112,2 milioni del corrispondente trimestre nel 2012 (stime Bloomberg a 218,1 milioni). Per il primo trimestre del 2014 la società prevede un fatturato compreso tra 230-240 milioni di dollari un margine operativo lordo (Ebitda) nel range 10-16 milioni.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA
zerodizero scrive...