Tonfo di Luxottica, pesano timori sulla trimestrale e dollaro debole

Inviato da Redazione il Gio, 21/10/2004 - 17:07
Quotazione: LUXOTTICA GROUP
Tonfo di Luxottica sul listino della Borsa milanese. Il titolo della società di Del Vecchio segna un ribasso del 2,50%, passando di mano a quota 14,88 euro, ben lontana dai massimi intraday agganciati a quota 15,30 euro. Vivaci i volumi: a mezz'ora dalla chiusura delle contrattazioni sono, infatti, passate di mano 827mila azioni contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 566mila. Come mai tanta maretta sull'azione testimonial dell'occhialeria? "C'è timore che la trimestrale che Luxottica si appresta a presentare la prossima settimana (27 ottobre, ndr) possa essere deludente sul versante retail", dice un trader. "La società di Del Vecchio è molto forte sul mercato americano ed indubbiamente un dollaro così debole non aiuta", conclude l'operatore. Il cambio euro/dollaro si attesta a 1,2629, in crescita dello 0,40% rispetto alla quotazione di ieri.
COMMENTA LA NOTIZIA