Tonfo di Lexmark (-12%) nel pre-market, tagliata guidance II trim.

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 13/07/2012 - 13:59
Quotazione: LEXMARK INTER.GROUP
Il mercato accoglie male la decisione di Lexmark di rivedere al ribasso la guidance. In attesa dell'opening bell il titolo del colosso Usa delle stampanti cede quasi 12 punti percentuali dopo avere annunciato il taglio delle stime sui ricavi e profitti del secondo trimestre e che le prospettive di miglioramento nella seconda parte dell'anno sono limitate. Il management ha citato "una debolezza della domanda superiore alle attese, sopratutto in Europa" e "uno impatto sfavorevole sul fronte tassi". Nel dettaglio, la società indica su base adjusted utili per azione compresi tra 87 e 89 centesimi contro la precedente previsione compresa tra 95 centesimi e 1,05 dollari per azione. Lexmark ha inoltre anticipato che i ricavi trimestrali caleranno del 12%. Lexmark presenterà i conti del secondo trimestre il prossimo 24 luglio.
COMMENTA LA NOTIZIA