Tonfo di Ciena (-9,35%) sul Nasdaq, il mercato boccia i conti trimestrali

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 04/03/2010 - 16:27
Quotazione: CIENA CORP
Le vendite si abbattono su Ciena a Wall Street. Quando è trascorsa circa un'ora dall'avvio delle contrattazioni Oltreoceano il titolo del gruppo tecnologico statunitense viaggia in deciso ribasso, evidenziando un calo del 9,35% a 13,19 dollari per azione. Una corsa ribassista innescata dai conti trimestrali. Nel dettaglio Ciena ha riportato nel primo trimestre, concluso il 31 gennaio 2010, una perdita netta di 53,3 milioni, ovvero 58 centesimi per azione, rispetto al rosso di 24,8 milioni, ovvero 27 centesimi per azione, dell'anno passato. Escluse le poste straordinarie, Ciena ha registrato una perdita per azione di 12 centesimi (Stime Bloomberg a -7 centesimi). I ricavi sono cresciuti nel trimestre del 5% a 175,9 milioni di dollari dai 167,4 milioni dello stesso periodo dell'anno passato. Deluse le attese degli analisti che si attendevano fatturato pari a 185,3 milioni. Per il trimestre in corso Ciena vede il giro d'affari compreso tra 185-195 milioni rispetto alle previsioni del mercato pari a 203,6 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA