FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La statunitense Toll Brothers nel terzo trimestre fiscale ha registrato un utile di 27,3 mln di dollari, o 16 centesimi per azione, in netto miglioramento rispetto alla perdita di 472,3 mln, 2,93 dollari per azione, del corrispondente periodo del precedente esercizio. In lieve calo i ricavi, che da 461,4 mln hanno totalizzato 454,2 mln. Gli analisti avevano pronosticato un eps in rosso per 14c e ricavi a 392,9 mln.