Toll Brothers: netto calo dei ricavi, ma salgono numeri di contratti

Inviato da Marco Berton il Mer, 12/08/2009 - 12:34
Quotazione: TOLL BROTHERS
Segnali di risveglio per il mercato immobiliare americano. Toll Brothers, colosso specializzato nelle costruzioni di lusso, ha registrato nel terzo trimestre dell'esercizio fiscale un calo dei ricavi pari al 42% a quota 461,3 milioni di dollari. Le unità abitative hanno registrato una contrazione pari al 36% a quota 792. I nuovi contratti firmati sono peròò saliti del 3% a 837 unità, mentre a livelllo di controvalore si registra una contrazione pari al 5% a 447,7 milioni di dollari. Per la prima volta negli ultimi 16 mesi, ha precisato la società attraverso una nota, si registra una variazione positiva su base annua dei nuovi contratti firmati.
COMMENTA LA NOTIZIA