1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tokyo, profondo rosso nella prima seduta dell’ottava

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizia in pieno territorio negativo la settimana di contrattazioni della Borsa del Sol Levante, con il Nikkei che ha incassato un arretramento dell’1,04% a 12.309,83 punti e il Topix in ribasso dell’1,09% a 1.258,64. Unico colpevole della brutta performance il prezzo del petrolio portatosi oltre i 70 dollari al barile per l’abbattersi dell’uragano Katrina in America e nel Golfo del Messico. Diverse piattaforme sono state chiuse e si temono gravi danni alle raffinerie. Le società più colpite sul listino asiatico sono state quelle delle maggiori aziende esportatrici e le compagnie aeree ma in generale tutte le società di trasporto hanno subito le conseguenze del nuovo record del petrolio.