Tokyo infila la terza seduta consecutiva in negativo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Terza seduta consecutiva di colore rosso per l’azionario del Sol Levante, sul quale ha pesato il nuovo apprezzamento dello yen che potrebbe mettere in difficoltà le principali aziende esportatrici del Paese. TRa queste da segnalare il ribasso di Toyota, superiore ai 2 punti percentuali. Giornata negativa anche sotto l’aspetto dei risultati aziendali con Alps Electric in arretramento di 15 punti percentuali circa e Nec che ha annunciato un crollo degli utili dell’84% ma dopo la chiusura delle contrattazioni. Al termine della seduta l’indice Nikkei ha segnato un calo dello 0,53% a 16.862,14 punti mentre il più ampio indice Topix è scivolato dello 0,8% a 1.711,31.