1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tokyo, indici terminano contrastati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alla riapertura delle contrattazioni dopo la festività del Ringraziamento si ripete un copione già visto nelle ultime sedute, con il Nikkei che vola in solitudine a rinnovare i massimi degli ultimi cinque anni mentre il più ampio Topix viene zavorrato dai titoli dei comparti immobiliare, banche e costruzioni e termina in territorio negativo. L’indice guida, il Nikkei, ha chiuso a 14.742,50 punti con un rialzo dello 0,23%, il Topix ha perso lo 0,58% a 1.517,64. Tra le blue chip sono i tecnologici a spingere di più sull’acceleratore sulle buone prospettive del settore, mentre la fusione tra Nippon Oil e Inpex potrebbe godere anche della partecipazione di Teikoku Oil, premiata dal mercato.