Tokyo, chiusura negativa a causa del petrolio

Inviato da Redazione il Ven, 24/06/2005 - 08:39
Chiusura d'ottava negativa per la Borsa del Sol Levante, spinta sul sentiero del ribasso dalle notizie provenienti da New York dove il barile di greggio ha toccato il prezzo record di 60 dollari. Gi operatori della Borsa giapponese si sono così affrettati a incassare i guadagni effettuati nei recenti rally dai titoli dei comparti immobiliari e costruzioni mentre le azioni del settore acciaio hanno proseguito la discesa inanellando la quinta seduta negativa consecutiva. L'indice Nikkei ha chiuso a 11.537,03 punti in ribasso dello 0,34% mentre il Topix ha limitato le perdite a un marginale 0,05% chiudendo a 1.173,46 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA