Tokyo chiude sotto la linea di parità

Inviato da Redazione il Gio, 20/04/2006 - 08:31
Se Wall Street resiste per ora all'assalto del barile di petrolio, la Borsa giapponese inizia a subire il peso del costo dell'energia in grado di penalizzare i profitti delle società più sensibili al tema. E sono stati prprio i titoli di queste aziende a trascinare il Nikkei al di sotto della linea di parità per un passivo finale che è, tutto sommato, limitato. L'indice Nikkei ha chiuso infatti con un ribasso dello 0,19% a quota 17.317,53 punti mentre il Topix ha strappato uno 0,03% al rialzo chiudendo a 1.747,86.
COMMENTA LA NOTIZIA