Tokyo chiude in lieve flessione

Inviato da Redazione il Gio, 16/09/2004 - 08:40
Seconda seduta consecutiva intonata negativamente per la Borsa di Tokyo, dove si sono riversate le vendite sui titoli dell'acciaio, navali e tecnologici, che hanno neutralizzato i guadagni riportati dalle azioni a piccola capitalizzazione. L'indice Nikkei ha perso lo 0,17% a 11.139 punti, mentre l'allargato Topix ha lasciato sul terreno lo 0,57% a 1.122. I tecnologici come Toshiba e Nec hanno riportato decise perdite sulle orme dei concorrenti statunitensi, penalizzati dal downgrade sul settore software e hardware da parte di Goldman Sachs, che ha posto l'accento su un indebolimento della spesa in tecnologia nel 2004 e nel 2005. Sumitomo Metal Industries, terzo produttore del paese di acciaio, ha registrato una flessione dell'1,5% circa.
COMMENTA LA NOTIZIA