Tokyo apre l'ottava in negativo

Inviato da Redazione il Lun, 02/08/2004 - 08:59
La borsa di Tokyo ha chiuso la prima seduta settimanale in negativo, pur risalendo nel finale dai minimi di seduta, con vendite concentrate sui titoli degli esportatori, penalizzati dai rinnovati timori sulla sicurezza e dal rialzo del prezzo del petrolio. Durante la seduta il futures Usa sul greggio ha raggiunto un nuovo massimo storico a 43,92 dollari al barile. Il Nikkei ha terminato la seduta in calo dello 0,91% a 11.222,24 punti, dopo aver guadagnato l'1,88% lo scorso venerdì. L'indice allargato Topix arretra dello 0,32% a 1.135,64. Tra i titoli in lettera spicca Sanyo Electric , che lascia sul terreno oltre il 3% dopo aver comunicato un calo del 17% nell'utile operativo del II trimestre. In calo anche Toyota Motor, che cede l'1,12% in linea con il settore. I risultati trimestrali di Toyota sono attesi per domani. Forti perdite anche per le compagnie aeree e le società assicurative, dopo che gli Stati Uniti hanno alzato il livello del security alert per alcune istituzioni finanziarie, che, secondo l'intelligence, sarebbero potenziali bersagli di attacchi terroristici.
COMMENTA LA NOTIZIA