1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Tod’s, il grafico dice pull back tecnico

QUOTAZIONI Tod's
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si mantengono al momento sotto la soglia dei 70 euro le quotazioni odierne di Tod’s. Le azioni del gruppo marchigiano sembrano così aver esaurito il carburante che ne aveva contraddistinto il rimbalzo nelle prime due sedute dall’ottava in corso. Dopo aver generato un segnale di vendita venerdì scorso con la duplice violazione dei supporti statici rappresentati dal minimo del 13 settembre a 71,75 euro e del 22 agosto a 70,50 euro, il titolo sembra aver già completato il classico pull back tecnico con il massimo di ieri registrato a 71,40 euro. A favorire lo scenario ribassista alcune considerazioni di carattere grafico: innanzitutto va ricordato come sul daily chart le azioni abbiano completato un doppio massimo avente target a 63,75 euro con la rottura dei supporti statici dello scorso 5 agosto presenti a 81 euro. A questo si deve aggiungere un ulteriore elemento di medio/lungo periodo ricavato dall’analisi del grafico mensile: il trend ascendente che ha contraddistinto le quotazioni di Tod’s nell’ultimo biennio sembra essere capitolato con la violazione della trendline ascendente di lungo periodo tracciata con i minimi del gennaio 2009 e del luglio 2010. Le prime indicazioni in quest’ottica erano emerse in agosto, la conferma si è avuta con la candela di settembre. Partendo da questi presupposti è quindi possibile incrementare le posizioni short in essere o intraprenderne di nuove con la vendita del titolo a 70,60 euro. Con stop che scatterebbe a 73,30 euro, il primo target è a 65,75 euro mentre il secondo è a 57,65 euro.