Tod's, eventuali rimbalzi fino a quota 90 non mettono al sicuro dal ribasso

Inviato da Alessandro Piu il Lun, 23/05/2011 - 12:21
Quotazione: TOD'S
Il titolo Tod's esordisce nella nuova ottava con un calo di oltre il 3,5% e un'apertura in gap down. Dopo la galoppata che ha portato le quotazioni da 71,5 euro fino a 98,45 in poco meno di due mesi, con un guadagno di circa il 37%, una correzione era attesa. La rottura al ribasso della base del canale rialzista in essere dai minimi di metà marzo 2011, transitante a 92,35 euro e rotta al ribasso venerdì e oggi l'avvio di contrattazioni al di sotto dei supporti statici di quota 90, hanno proiettato le quotazioni di Tod's sui target di area 85 euro. Qui si trovano, oltre ai minimi di metà aprile e ai massimi del dicembre 2010, la media mobile a 55 periodi (85,58 euro) e il 50% di ritracciamento di Fibonacci della salita messa a segno dai minimi di metà marzo. L'area di supporti descritta potrebbe offrire l'opportunità per un rimbalzo verso 88,50 euro e portare conseguentemente alla chiusura del gap a 90 euro. La sua violazione al ribasso genererebbe per contro un segnale negativo che riporterebbe le quotazioni verso 81,80/81 euro. Su tenuta dei supporti di quota 85 e possibile pensare a un'operatività long speculativa con ordini in acquisto a 86 euro e target a 88,7. Stop loss ravvicinato a 84,70.
COMMENTA LA NOTIZIA
Malerte scrive...
Coccinell scrive...
atomos scrive...
pone scrive...