Tod's è la peggiore del Ftse Mib dopo ricavi preliminari

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 30/01/2014 - 10:52
Quotazione: TOD'S
E' Tod's la peggiore del Ftse Mib in scia ai dati preliminari sui ricavi. Il titolo del big italiano del lusso guidato dalla famiglia Della Valle lascia sul parterre di Piazza Affari circa il 7,72% a 101,6 euro. Ieri a mercato chiuso Tod's ha annunciato di avere chiuso il quarto trimestre dell'anno con un giro d'affari di 214,9 milioni di euro, in una crescita dello 0,8% rispetto al quarto trimestre 2012, mentre nel 2013 è stato registrato un fatturato di 967,5 milioni (+0,5% rispetto all'anno precedente). All'indomani di questi risultati si sono scatenate le principali case d'affari che hanno dato in molti casi una sforbiciata alla valutazione. È il caso degli analisti di Ubs che hanno confermato la raccomandazione "sell" su Tod's e hanno abbassato il target price a 97 euro da 101 per "riflettere il taglio delle stime sui profitti 2014". "I ricavi del quarto trimestre pari a 214,9 milioni sono un inferiori del 7% alle nostre previsioni" afferma il broker elvetico. Anche gli analisti di Nomura hanno ridotto il prezzo obiettivo del gruppo delle calzature marchigiano, portandolo a 105 da 116 euro. Secondo la banca nipponica la debolezza del quarto trimestre è da ricondurre alle performance del brand Tod's".


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA
Malerte scrive...
Coccinell scrive...
atomos scrive...
pone scrive...