TMM, governo non dice addio ma riduce quota

Inviato da Redazione il Mer, 13/02/2002 - 11:07
Secondo indiscrezioni di stampa, lo stato francese non venderebbe completamente la sua partecipazione in Thomson Multimedia, come si pensava ieri. Stando, infatti, alla stessa fonte l'esecutivo intenderebbe semplicemente ridurre al 20% la sua quota nella società tecnologica. L'operazione servirà quindi ad abbassare il debito di TMM, stimato a 850 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA