Tltro: per Fitch difficilmente faranno ripartire i prestiti in Sud Europa

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 15/09/2014 - 15:33
Le operazioni di Tltro che la Bce lancerà a partire dal prossimo 18 settembre probabilmente non faranno ripartire i prestiti bancari nel Sud dell'Europa, sebbene le iniziali richieste di fondi potrebbero essere alte. E' quanto afferma Fitch Ratings in una nota, secondo cui la generale propensione delle banche a concedere prestiti e la domanda di credito potrebbero rimanere sottotono a prescindere dalle condizioni monetarie - date dalla crescita debole, i debiti societari ancora alti e la relativamente bassa competitività delle imprese nella maggior parte dell'area.

Le banche in Spagna, Italia, Portogallo e Grecia con ogni probabilità approfitteranno dei bassi tassi di finanziamento dei Tltro, che saranno pari al tasso di rifinanziamento settimanale (allo 0,05% dal 4 settembre) più 10 punti base con scadenza nel settembre 2018, tuttavia i fondi, a detta di Fitch, potrebbero essere utilizzati principalmente per coprire quelli ottenuti con i Ltro in scadenza a gennaio e febbraio 2015 e per rifinanziare altre fondi all'ingrosso.
COMMENTA LA NOTIZIA