1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tlc: Governo non esercita ‘Golden power” su MC-link

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Consiglio dei ministri, che si è riunito oggi a Palazzo Chigi, ha deliberato di non esercitare i poteri speciali (Golden power) e di consentire il decorso dei termini temporali in relazione all’operazione di acquisizione del capitale sociale di MC-link da parte di 2I Fiber. È quanto si apprende in una nota pubblicata sul sito del Governo. All’esito dell’operazione, prosegue la nota, la società 2I Fiber dovrà promuovere un’offerta pubblica di acquisto delle residue azioni della società venditrice per raggiungere il 100% della propria partecipazione nel capitale sociale di MC-link.

MC-link, che ha sede legale a Trento e sede operativa a Roma, opera nel mercato nazionale dei servizi ICT e ha chiuso l’esercizio 2016 con un fatturato di circa euro 43,5 milioni di euro e una posizione finanziaria netta di 17,5 milioni.