Tlc Europa: per Ubs ancora debolezza nel 2012. Puntare su Vodafone, Bt e Telenor

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 06/09/2011 - 09:44
I titoli europei delle telecomunicazioni finiscono sotto la lente di ingrandimento di Ubs, che ribadisce la sua cautela sul settore. "I titoli tlc hanno sovraperformato in queste ultime settimane, ma crediamo che lo scenario rimanga caratterizzato da una crescita economica bassa e dalla debolezza degli utili del settore mobile ancora nel 2012", sostengono gli analisti nella nota di oggi. Su questa ipotesi il broker svizzero ha rivisto al ribasso le stime sull'utile per azione del comparto per il 2012 del 7%. Chi volesse puntare sui titoli tlc, Ubs suggerisce Vodafone (promosso a key call), Telenor, Tele2 e Bt. Da evitare invece Tka, France Telecom e Telefonica (bocciata a neutral). Tra gli altri, Swisscom è stato abbassato al gradino neutral, mentre Elisa è stata alzata a neutral.
COMMENTA LA NOTIZIA