1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Tlc: per il Credit Suisse, Vodafone e Telefonica le migliori nel comparto mobile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il settore delle telecomunicazioni nell’ultimo trimestre non ha avuto un’ottima performance. A dimostrarlo anche il profit warning lanciato da Deutsche Telekom. Tuttavia, secondo gli analisti del Credit Suisse, alcuni colossi delle telecomunicazioni faranno meglio nel futuro. “Ci aspettiamo una crescita del 5% nei ricavi del settore mobile per Vodafone, con un incremento anche nel ebitda margin”, spiegano gli analisti nel report diffuso oggi. Ma anche Telefonica appare agli occhi del Credit Suisse ben messa, con stime di crescita, una performance robusta e un impatto minimo della competizione sui conti. Dunque per le due compagnie telefoniche il broker conferma il giudizio a outperform con target price rispettivamente di 149 pence e 17,50 euro. Per quanto riguarda il settore fisso, le compagnie non scoppiano di salute, con ricavi scesi del circa il 2% nell’ultimo trimestre. A salvarsi dalla scure degli analisti, c’è Colt. La compagnia britannica “sta infatti beneficiando del trend di crescita sul mercato interno”. Anche Kpn “sta registrando un andamento stabile di crescita nel mercato domestico”, osservano gli analisti della casa d’affari svizzera. Anche per loro dunque confermata la raccomandazione al gradino outperform. Ottimistiche le previsioni per il settore dei servizi. Il prezzo obiettivo è fissato a 165 pence per Colt, mentre quello di Kpn si attesta a 11,50 euro.