Tlc, Bruxelles si divide sulla questione delle reti

Inviato da Redazione il Mar, 25/09/2007 - 09:02
Spaccatura alla Commissione Ue per la riforma delle telecomunicazioni scritta dalla responsabile ai Media, Viviane Reding. Due commissari, Neelie Kroes e Guenter Verheugen, si sono schierati contro la proposta di separazione funzionale delle reti tlc e contro la creazione di un'agenzia europea di settore. Una questione che potrebbe avere delle ripercussioni in Italia, rendendo più difficile lo scorporo della rete di Telecom Italia, voluto dal governo. Al momento il progetto Ue è allo studio degli altri commissari e dovrebbe approdare il 13 novembre al collegio presieduto da José Barroso, dove per passare dovrà ricevere il consenso di tutti i responsabili Ue.
COMMENTA LA NOTIZIA