1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

I titoli oil rispondono con nuovi massimi storici ai nuovi record del petrolio

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il petrolio ha toccato i nuovi record storici sui mercati delle materie prime e i titoli del comparto “oil” di Piazza Affari, durante i primi scambi di questa mattina, non esitano a trarre vantaggio dalla cosa. Sull’S&P infatti Saipem mette a segno un rialzo deciso dell’1,27% a 20,79 euro, dopo avere già raggiunto dalla partenza delle negoziazioni odierne il nuovo massimo storico pari a 20,97 euro, a un soffio dalla barriera psicologica dei 21 euro per azione. Meno bene Eni, che guadagna un tiepido 0,16% a 24,45 euro. Sul Midex nuovi massimi storici anche per Erg, che prende l’1,49% a 25,14 euro e Tenaris, in ascesa dell’1,29% a 18,15 euro. Da ricordare che il Brent del mare del Nord, alla Borsa di Londra, ha sfondato al rialzo, per la prima volta nella storia, la barriera critica posta a quota 74 dollari al barile, pari all’incirca a 60 euro al barile.