1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Titoli oil in corsa veloce complici il petrolio e Ubs

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prospetta una giornata all’insegna degli ordini di acquisto per i titoli petroliferi di Piazza Affari, che si muovono bene sull’onda del nuovo massimo storico messo a segno dal Brent sul mercato delle materie prime londinese. Il Brent ieri ha infatti chiuso la seduta al nuovo record pari a 67,84 dollari al barile. Sull’S&P Eni prende un deciso 2,29%, attestandosi a 24,10 euro per azione, mentre la controllata Saipem è in ascesa di poco più di un punto percentuale, a 19,73 euro. Sul Midex prosegue invece la corsa di Erg, che al momento sale del 3,20% fino al nuovo massimo storico di 24,21 euro. Da segnalare che gli analisti di Ubs hanno upgradato il settore “oil” europeo portandone la raccomandazione da “neutral” a “overweight”.